//
Leggi pure e commenta
Mobile App, Web 2.0

LA PROVINCIA DI BARI ALLA BIENNALE CON UN APP

È stata presentata ieri mattina iBiennale Bari, l’app che permette di conoscere tutte le opere degli artisti della Provincia di Bari selezionate per la Biennale di Venezia in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Un’esperienza all’insegna della multimedialità che proietta il fruitore all’interno dello spazio espositivo e gli permette di guardare le opere, conoscere gli artisti e visitare gli spazi espositivi.
Il progetto, sostenuto dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Bari e realizzato dalla società di comunicazione I Mood, vede l’utilizzo dei nuovi device multimediali per immergere il fruitore all’interno dello spazio espositivo.

Un catalogo che utilizza – in maniera interdisciplinare – audio, video e scrittura, in un percorso culturale che mette al centro le opere d’arte ed i loro creatori. Con iBiennale Bari si possono attraversare le stanze del Complesso Monumentale di Santa Scolastica a Bari con i virtual tour, analizzare le opere nei loro più piccoli dettagli e guardare i video degli artisti che raccontano le loro esperienze. Ma è anche possibile ascoltare il parere dei critici d’arte o appassionarsi agli incontri pubblici sui temi più attuali.

“iBiennale Bari è l’occasione per accostarsi all’arte in maniera assolutamente nuova e interattiva” – conferma Nuccio Altieri, Assessore alla Cultura della Provincia di Bari – “Un modo per fruire delle opere con gli strumenti propri del nostro tempo. Ma soprattutto, l’intento è quello di promuovere gli artisti che hanno partecipato alla Biennale 2011, facendo conoscere le loro opere in giro per il mondo. Con questa operazione proviamo ad abbattere i limiti di spazio e di tempo nella circolazione dell’arte, rendendola scaricabile gratuitamente con un semplice click e creando un documento destinato anche alla futura consultazione”.

“La comunicazione e la diffusione dell’arte cambiano ogni giorno, di conseguenza è necessario utilizzare i nuovi strumenti a nostra disposizione per far circolare idee e suggestioni” – afferma Michele Casella, art director dell’agenzia I Mood che ha realizzato l’applicazione multimediale. “iBiennale Bari è un’app che cambia la modalità di fruizione dell’opera d’arte, costruendo un filo diretto fra il pubblico e l’autore. Diventa così possibile creare dei percorsi di approfondimento personali ed avere accesso in qualunque momento ad un grande database di opere, il tutto tramite un’interfaccia touch assolutamente intuitiva”.

Link per il download dell’app:
http://itunes.apple.com/it/app/ibiennalebari/id489180816?mt=8

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: